CIRCUITO "MANDINGO DI DOLCEACQUA"© L'Evidenziatore Del Web: POS obbligatori da fine mese per gli artigiani Tutto quello che cerchi in un semplice click notizie, news, società, economia, video incredibili,

mercoledì, giugno 11, 2014

POS obbligatori da fine mese per gli artigiani


Dal 30 giugno professionisti e imprese dovranno consentire i pagamenti con il bancomat o altre carte di debito per importi al di sopra di 30 euro, dotandosi del dispositivo elettronico Pos.

«In Liguria saranno oltre 25 mila gli artigiani che dovranno adeguarsi – spiega Marco Merli, presidente del Cna Liguria – La proroga del decreto legge 179/2012 al 30 giugno creerà molti problemi. Gli artigiani genovesi incorreranno in un onere stimato tra costo del Pos, costo linea telefonica e interessi, in 540 mila euro (calcolo su 25 mila artigiani che utilizzano il Pos per ricevere pagamento di 60 euro al mese quindi 720 euro l’anno).

Un Pos ha un costo di noleggio che si aggira fra 10 e 15 euro al mese e per ogni pagamento va calcolata una percentuale che rimane al gestore e che può arrivare a oltre il 2%». È un onere finanziario, non c’è sanzione per chi non si dota di Pos, ma se un cliente lo richiedesse e gli venisse negata la possibilità di pagare attraverso il dispositivo, si solleverebbe un contenzioso.

CONTINUA A LEGGERE... http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2014/06/10/ARZNvuf-obbligatorio_artigiani_costo.shtml

Ad oggi,  oltre  il 60% degli esercizi commerciali Italiani (oltre 2 mn di esercenti) non possiede un POS, il più delle volte a causa degli alti costi di installazione e degli onerosi canoni mensili: payleven vuole cambiare questi numeri. A differenza dei POS tradizionali, payleven offre termini di pagamento chiari e trasparenti: non c’è alcuna commissione nascosta, alcun canone mensile o costo di installazione. Tutto si basa esclusivamente su una commissione di 2,75% sul transato.

POST POPOLARI

Booking.com
CERCA IL B&B A DOLCEACQUA DA NOI...

NEL SITO

LO SAPEVI..?

LO SAPEVI..?
L'evidenziatore si sta trasferendo e deve arredare il nuovo sito. Non farti sfuggire questa occasione. Guardalo in anteprima mentre è al lavoro